ANSA/ TELENEWS
  • Italia
  • mercoledì 7 Ottobre 2015

C’è uno sciopero negli aeroporti giovedì 8 ottobre: le cose da sapere

Lo sciopero riguarderà il personale di terra e durerà 4 ore: tutte le informazioni utili

ANSA/ TELENEWS

È stato indetto uno sciopero nazionale del settore handling degli aeroporti per giovedì 8 ottobre 2015. Lo sciopero coinvolge soltanto il personale di terra che si occupa della gestione dei passeggeri e dell’aeroporto in generale, e durerà quattro ore: dalle 13.00 alle 17.00. Le sigle sindacali che organizzano lo sciopero sono quattro: Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugl-Trasporto Aereo.

Nel comunicato diffuso dai quattro sindacati c’è scritto che la ragione dello sciopero riguarda la stipulazione di un nuovo contratto nazionale per il personale di terra del settore handling, scaduto 4 anni fa. Secondo i sindacati c’è un’intesa di massima sulla stipulazione ma ci sono alcuni punti sui quali non c’è accordo. Uno è la modalità del passaggio del monte ore da 37,5 a 38,5: secondo i sindacati la richiesta di «trasformare l’ora in giornate e di eliminare le ex festività soppresse è inaccettabile». L’altro punto in questione è quello degli aumenti: si legge che è «inaccettabile immaginare aumenti economici generati soltanto da aumenti di produttività e quindi autofinanziati».