• Mondo
  • mercoledì 7 ottobre 2015

Le foto dell’incidente navale in Belgio

Una nave cargo è affondata dopo essersi scontrata con una nave metaniera, i membri dell'equipaggio sono stati recuperati

Il 6 ottobre la Flinterstar, una nave da trasporto olandese, è affondata poco a largo delle coste del Belgio dopo essersi scontrata con una nave metaniera, che è riuscita a tornare in porto per una valutazione dei danni. L’incidente è accaduto a poca distanza dal trafficato porto di Zeebrugge, dove fanno sosta molte navi dirette verso i grandi porti di Anversa e Rotterdam. Le due navi si sono scontrate intorno alle 4 del mattino e per recuperare gli 11 membri dell’equipaggio della nave affondata sono intervenute 20 altre imbarcazioni: la temperatura dell’aria era inferiore ai 10 gradi ed è stato necessario recuperare tutte le persone a bordo nel più breve tempo possibile. Nel tardo pomeriggio del 6 ottobre il relitto della Flinterstar era ancora parzialmente visibile in mare, circondato da una macchia di carburante che si è poi spostata di qualche chilometro verso nord, più lontano dalla costa del Belgio.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.