(Tristan Fewings/Getty Images)
  • Cultura
  • venerdì 11 Settembre 2015

Le foto di venerdì a Venezia

Roberto Bolle, Cristiana Capotondi e Valeria Golino che bacia tutti, tra le foto di oggi dal festival

(Tristan Fewings/Getty Images)

Oggi a Venezia i film presentati in concorso sono stati Beixi moshuo (Behemoth) di Zhao Liang e Per Amor Vostro di Giuseppe M. Gaudino. Il primo parla della vita dei minatori e dei lavoratori delle fonderie. Quello di Gaudino, invece, è la storia di Anna (interpretata da Valeria Golino), una donna con una famiglia disfunzionale e un marito violento e camorrista di cui riesce a liberarsi soltanto quando ottiene un lavoro stabile.

Fuori concorso sono stati presentati I ricordi del fiume di Gianluca e Massimiliano De Serio e Go With Me di Daniel Alfredson.
I ricordi del fiume parla degli ultimi mesi prima dello smantellamento del Plat, una delle baraccopoli più grandi d’Europa, a Torino.
Il film di Alfredson invece è ambientato in una piccola comunità rurale del nord ovest degli Stati Uniti, ed è la storia di Lillian, una donna che viene perseguitata da Blackway, un ex poliziotto corrotto. Lillian decide di opporsi al suo stalker e viene aiutata da un ex taglialegna e dal suo aiutante.

Per la sezione Orizzonti, invece, sono stati presentati A Copy of My Mind di Joko Anwar e Free In Deed di Jake Mahaffy. Il film di Anwar parla di una ragazza e di un ragazzo che traduce i sottotitoli dei dvd pirata, e di come attraverso un dvd scoprono casualmente un sistema di corruzione e traffici illegali che coinvolge alcuni tra i più fidati consiglieri dei candidati alla presidenza.
Free In Deed, invece, parla dei tentativi di un uomo di compiere un miracolo (letteralmente).