Le prime pagine di oggi

Le dimissioni di Tsipras, le nuove elezioni in Grecia e i vistosi funerali di Vittorio Casamonica a Roma

La notizia con cui oggi aprono tutti i principali giornali italiani è quella delle dimissioni del primo ministro Alexis Tsipras e delle nuove elezioni in Grecia, che si terranno il 20 settembre. La decisione di Tsipras di andare a elezioni anticipate si deve alla divisione interna del suo partito, SYRIZA, una cui parte ha sempre duramente criticato il nuovo accordo raggiunto tra la Grecia e i creditori e non lo ha sostenuto in parlamento costringendo il governo a fare affidamento sui voti dell’opposizione. Un’altra notizia molto presente sui giornali di oggi è quella dei funerali di Vittorio Casamonica, membro di una famiglia nota a Roma per essere stata coinvolta in diversi casi di criminalità organizzata: c’era una carrozza trainata da 6 cavalli neri, un elicottero che lanciava petali di rosa e una banda che suonava canzoni dal film “Il Padrino”. Tra le altre notizie presenti oggi sulle prime pagine, il Corriere della Sera si occupa dell’organizzazione del Giubileo a Roma, Libero racconta di Renzi e dei problemi della riforma della scuola, mentre l’Unità ricorda ancora in prima pagina Khaled al Asaad, l’archeologo siriano ucciso a Palmira dall’ISIS.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.