Chi sono le ragazze di queste vecchie foto?

Una fotografa americana ha chiesto aiuto su Facebook per scoprire qualcosa sulle diapositive che ha comprato in un negozio vintage

Meagan Abell, fotografa statunitense di Richmond, in Virginia, ha pubblicato sulla sua pagina Facebook una serie di foto chiedendo alle persone di aiutarla a rintracciare le persone ritratte o il fotografo che le ha scattate. Abell ha raccontato di aver comprato i negativi in un negozio dell’usato qualche settimana fa; le immagini ritraggono due donne – una bionda e una castana – che passeggiano sul lungomare in un momento indefinito tra l’alba e il tramonto. Indossano vestiti di moda negli anni Quaranta/Cinquanta: uno blu con un nastro rosso alla vita e uno rosso con pois bianchi. Abell ha chiesto alle persone di condividere le immagini utilizzando l’hashtag #FindTheGirlsOnTheNegatives.

Abell sta aggiornando il suo post su Facebook via via che scopre qualcosa di nuovo sulle fotografie. Per il momento ha scoperto intanto che non si tratta di negativi ma di diapositive, scattate probabilmente da un fotografo professionista alla fine degli anni Cinquanta in California. Abell è convinta che siano state realizzate per illustrare il servizio di una rivista. Quasi certamente il luogo in cui sono ambientate è la spiaggia di Dockweiler, non lontano da Los Angeles.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.