• Cultura
  • mercoledì 15 luglio 2015

È morto il figlio di Nick Cave

Aveva 15 anni, è caduto da una scogliera vicino a Brighton, nel sud dell'Inghilterra

AP Photo/Eduardo Verdugo

Arthur Cave, figlio del musicista australiano Nick Cave, è morto martedì 14 luglio dopo essere caduto da una scogliera di 18 metri vicino a Brigthon, una città sulla costa dell’East Sussex, a sud di Londra. Intorno alle 18 di martedì Arthur Cave, che aveva 15 anni, era stato trovato gravemente ferito su un sentiero ai piedi della Ovingdean Gap, una scogliera poco lontano da Brighton, ed era stato trasportato con un elicottero al Royal Sussex County Hospital di Brigthon, dove è morto per le ferite riportate nella caduta.

Non è ancora chiaro come sia avvenuta la caduta che ha causato la morte di Arthur Cave, ma la polizia ha detto che non ci sono elementi per ritenere che sia successo qualcosa di sospetto. Con un breve comunicato diffuso oggi, Nick Cave e sua moglie Susie Bick hanno confermato la notizia chiedendo rispetto e privacy per la loro famiglia:

Nostro figlio Arthur è morto martedì sera. Era il nostro bellissimo, felice e amorevole ragazzo. Chiediamo che in questo momento di dolore sia rispettata la privacy della nostra famiglia.

Nick Cave ha 57 anni ed è un musicista australiano molto famoso per essere il cantante dei Nick Cave and the Bad Seeds, un gruppo attivo dal 1983. Oltre ad Arthur, Nick Cave ha altri tre figli: Earl, avuto con Susie, e due avuti dal suo precedente matrimonio. Nick Cave e la sua famiglia vivono a Brighton. La famiglia Cave ha diffuso questa fotografia di Arthur, dopo la sua morte.

2122

Mostra commenti ( )