• Mondo
  • giovedì 2 Aprile 2015

La tempesta di sabbia a Dubai

Foto di turisti con mascherine, palazzi e cantieri in costruzione con un cielo giallo e arancione

I due aeroporti internazionali di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, sono stati chiusi stamattina a causa di una tempesta di sabbia, e numerosi voli sono stati cancellati o hanno subito ritardi. Le foto scattate nella città mostrano strade, palazzi e cantieri in costruzione circondati da una foschia di sabbia gialla e arancione, mentre operai al lavoro e turisti a spasso cercando di ripararsi in qualche modo.