• Video
  • martedì 3 Febbraio 2015

Due cortometraggi con Dakota Johnson

Il 14 febbraio 2015 uscirà il film tratto da “50 shades of Grey” (“Cinquanta sfumature di grigio”). La protagonista femminile è l’attrice Dakota Johnson, figlia degli attori Melanie Griffith e Don Johnson. Prima che esca il film vale la pena guardare due bei cortometraggi – in inglese – che circolano in questo periodo di curiosità per l’attrice.

Il primo, che si chiama “In a Relationship”, è ispirato nella struttura a “Mariti e mogli” di Woody Allen. Quattro ragazzi raccontano quello che pensano della loro relazione: due stanno insieme da cinque anni, due hanno appena cominciato a frequentarsi. Johnson interpreta Willa, la ragazza della seconda coppia. Il corto, che dura 19 minuti, è scritto e diretto da Sam Boyd.

Nel secondo cortometraggio, che si intitola “Just a Minute” ed è stato girato per Vogue, Johnson interpreta se stessa: la si vede in un camerino spazioso, dove si riposa in un momento di pausa delle riprese. Una voce maschile la chiama, gentilmente, da fuori dalla porta: lei chiede un minuto. Attraverso la porta Johnson e la voce (che appartiene a un assistente alla produzione) parlano della percezione del tempo, e della reale durata del minuto che ha chiesto.