Celebripost

Capi di governo con l'aria di quelli che si raccontano le barzellette, il cresciuto principe George e Saul Berenson senza barba, tra quelli che valeva la pena fotografare questa settimana

L’arrivo delle feste si riflette inevitabilmente nella raccolta settimanale delle persone che valeva la pena fotografare: spuntano cappellini di Babbo Natale sulle teste più eleganti (come quella di Amy Adams) e circolano le prime foto in posa per i biglietti di auguri, come quella della famiglia reale norvegese che è proprio come la immaginate, albero di Natale con fiocchi rossi incluso. A proposito di reali, c’è il principe George d’Inghilterra con calzoncini e maglioncino patriottico, e suo zio Harry che scatta una fotografia in Lesotho. C’è Sarah Jessica Parker che autografa una scarpa, Mandy Patinkin senza la barba di Saul Berenson – il personaggio che interpreta in Homeland – a cui ci ha abituato, Brad Pitt con un pezzo della sua famiglia e, il preferito dalla redazione del Post, Filippo Sensi – cioè nomfup – che nasconde un tablet dietro la schiena mentre stringe la mano a Papa Francesco.