• Video
  • giovedì 11 Dicembre 2014

Come nasce un fiocco di neve

La formazione di un cristallo di ghiaccio, che spesso chiamiamo “fiocco di neve” avviene in pochi secondi. La forma che assumono le particelle di acqua ghiacciata dipende dai livelli di umidità e di temperatura dell’ambiente in cui si trovano. Solitamente tutto inizia da un esagono, sul quale avviene un progressivo accrescimento con forme simmetriche costituite da minuscoli aghi, placche e colonne di ghiaccio. Il processo di formazione è influenzato da molte variabili, a partire da quelle ambientali, e questo fa sì che ci siano fiocchi di neve di svariate forme, quelle che ricordano una stella sono le più conosciute. In queste, il cristallo inizialmente esagonale si accresce lungo sei diramazioni (corrispondenti ai suoi raggi) sulle quali si congelano altre particelle d’acqua, portando in alcuni casi alla creazione di fiocchi grandi fino a quasi mezzo centimetro.