• Cultura
  • venerdì 21 novembre 2014

Il nuovo trailer di “Better Call Saul”

Cioè lo spin-off di Breaking Bad realizzato da AMC e Netflix: la prima puntata andrà in onda l'8 febbraio 2015, negli Stati Uniti

Nel 2015 AMC trasmetterà uno spin-off di Breaking Bad, la serie tv di grande successo con Bryan Cranston terminata nel 2013. Lo spin-off in questione sarà intitolato Better Call Saul, come il motto del suo protagonista Saul Goodman, il bizzarro e cinico avvocato di Walter White e Jesse Pinkman interpretato da Bob Odenkirk. Dopo il teaser trailer e un atipico video promozionale AMC ha diffuso ieri un nuovo trailer e la data della prima puntata, che verrà trasmessa l’8 febbraio negli Stati Uniti.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.