• Cultura
  • mercoledì 12 novembre 2014

Come mai Baldini ha lasciato Fiorello

Per guai vecchi e conosciuti col gioco d'azzardo, ipotizzano in molti: ieri aveva annunciato di aver lasciato il programma su Radio1

Marco Baldini, conduttore radiofonico da molti anni e famoso soprattutto per le collaborazioni con il suo collega Fiorello, ha diffuso martedì un annuncio per spiegare l’interruzione del suo lavoro con Fiorello, a causa di impedimenti non specificati ma che in molti hanno messo in relazione con un antico problema di Baldini col gioco d’azzardo. Il Corriere della Sera lo racconta con un articolo di Maria Volpe.

Marco Baldini «lascia» Rosario Fiorello. I fan della coppia forse qualcosa avevano intuito. Tanti i tweet nell’ultimo periodo: «Fiore, perché non c’è più Marco al tuo fianco?». E Fiore che tergiversava. Nell’ultimo mese e mezzo le «comparsate» radiofoniche di Baldini, al fianco dello showman, erano sempre più rare. Una puntata, un lungo silenzio. Un’altra puntata, una sparizione. Qualche volta all’Edicola, di primo mattino. Poi più nulla.
Ieri sera l’annuncio di Marco Baldini, classe 1959, fiorentino doc, conduttore radiofonico ma soprattutto spalla (però, spalla è riduttivo) di Fiorello: «Siccome non sono più in grado di garantire un buon livello di professionalità, preferisco non danneggiare “Fuoriprogramma” e lasciare la trasmissione con Fiorello su Radio1». Questa la dichiarazione rilasciata all’agenzia Ansa. Una dichiarazione piuttosto sibillina anche se nell’ambiente tutti conoscono la «malattia» di Baldini: il gioco d’azzardo.
Una vita passata a perdere soldi coi cavalli, il Lotto, le carte. E a cercare di restituirli. Amicizie naufragate, amori finiti. Baldini ha lasciato la moglie pur «amandola profondamente» e pur riconoscendo che era la donna della sua vita.

(continua a leggere su Corriere.it)

(foto Cosima Scavolini/Lapresse)

Mostra commenti ( )