Le prime pagine di oggi

Napolitano a sostegno di Renzi sul jobs act, la morte sul lavoro di quattro operai, e l'arresto di "Genny 'a carogna"

Il cammino del jobs act è anche oggi in apertura su quasi tutti i quotidiani nazionali, con gli interventi di ieri del Presidente della Repubblica Napolitano, che ha chiesto di rinunciare ai conservatorismi e di sostenere le riforme, e del Presidente del Consiglio Renzi, che dagli Stati Uniti ha annunciato un “cambiamento violento” per l’azione del suo governo. Il Manifesto apre invece sull’incidente sul lavoro a Adria che ha provocato la morte di quattro operai, mentre il Tempo si preoccupa delle minacce all’Italia dell’IS.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali