Le prime pagine di oggi

La giornata giudiziaria di Berlusconi, la guerra a Gaza, e un italiano in finale ai mondiali

Gli argomenti in apertura sui giornali di oggi sono diversi: al terzo giorno la guerra a Gaza rimane in apertura solo sull’Osservatore Romano e Europa, mentre gli altri quotidiani tornano a occuparsi di notizie italiane. Per molti la più importante è la giornata giudiziaria di Berlusconi, per il quale sono stati richiesti la conferma della condanna a sette anni nel processo d’appello per il caso Ruby da parte dell’accusa e il rinvio a giudizio a Bari per le escort, la Stampa invece intervista il Presidente della Repubblica Napolitano sulla politica estera europea e sul semestre di presidenza italiana dell’UE, Repubblica si occupa dei possibili cambiamenti per Equitalia, l’Unità apre sulla cessione di Indesit alla Whirlpool, Avvenire e il Manifesto titolano sul rapporto Caritas sulla povertà in Italia, e Libero parafrasa un famoso titolo di cuore dedicandolo ai sindacalisti.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali