Putin: «È meglio non litigare con le donne»

Il presidente russo ha commentato così le critiche di Hillary Clinton sulla Crimea

Intervistato da Radio Europe 1, il presidente russo Vladimir Putin ha commentato così le critiche di Hillary Clinton riguardo l’invasione della Crimea:

«È meglio non litigare con le donne»

Clinton aveva paragonato la decisione di Putin a quelle di Adolf Hitler durante la Seconda guerra mondiale, salvo poi ritrattare. Putin ha aggiunto:

«Quando qualcuno esagera e si spinge troppo in là, non è perché è forte bensì perché è debole. Ma forse la debolezza non è poi una brutta qualità per una donna»