Le prime pagine di oggi

Pochi giornali, per lo sciopero dei poligrafici, sugli ultimi comizi per le europee

La maggior parte dei quotidiani nazionali oggi non esce per lo sciopero di ieri dei poligrafici e dei grafici, deciso per protestare per il mancato intervento del governo sul problema degli esodati nel settore. Fra quelli in edicola la maggior parte si occupa in apertura degli ultimi comizi dei leader dei partiti per la campagna elettorale delle europee, che si chiude stasera, mentre il Fatto, il Secolo XIX e Milano Finanza aprono sull’arresto dell’ex presidente della Carige Berneschi, Libero titola sulla decisione dell’Unione Europea di calcolare nel PIL anche i proventi di attività illecite, e Pagina 99 racconta l’attività delle lobby al Parlamento Europeo.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali