• Cultura
  • Questo articolo ha più di otto anni

I 40 anni di Penelope Cruz

Le foto più belle della prima attrice spagnola a vincere un premio Oscar (vi ricordate per che film?), che ha lavorato parecchio anche in Italia

Penelope Cruz è nata oggi, 40 anni fa, ad Alcobendas nei pressi di Madrid. È spagnola e fa l’attrice, anche se ha iniziato come ballerina di danza classica: è stata tre volte nominata all’Oscar e lo ha vinto nel 2009 – la prima attrice spagnola di sempre – per la migliore attrice non protagonista nel 2009 con Vicky Cristina Barcelona di Woody Allen. Negli anni ha recitato sia in grosse produzioni americane (Vanilla Sky, per esempio, e un paio di Woody Allen) sia in cose italiane (era la protagonista di Non ti muovere – tratto da un romanzo di Margaret Mazzantini – assieme a Sergio Castellitto).

A 23 anni recitò la parte di una prostituta in Carne Trémula del regista spagnolo Pedro Almodóvar: ha recitato poi in altri suoi quattro film, l’ultimo dei quali Los amantes pasajeros. Negli ultimi anni non ha smesso di fare né le cose italiane né i filmoni americani: nel 2012 è stata protagonista di Venuto al mondo, altro film tratto da un romanzo di Margaret Mazzantini; nel 2013 è stata la protagonista di The Counselor, l’ultimo film di Ridley Scott, con Michael Fassbender, Cameron Diaz, Brad Pitt e Javier Bardem. Dal 2010 è sposata con l’attore spagnolo Javier Bardem, che è stato il primo attore spagnolo a vincere un premio Oscar, un anno prima che lo vincesse lei.