Sorrentino ai fotografi: «Grazie, mi avete fatto sentire come Belen»

Di ritorno dagli Stati Uniti, ai fotografi che lo attendevano all'aeroporto di Roma Fiumicino

Di ritorno dagli Stati Uniti, dove domenica scorsa ha vinto il premio Oscar per il miglior film straniero con il film La Grande Bellezza, giovedì 6 marzo il regista Paolo Sorrentino ha trovato diversi fotografi ad attenderlo all’aeroporto di Roma Fiumicino, e alle richieste di posare con il premio appena vinto ha risposto così: «la statuetta sta sepolta ed incellofanata in valigia, dai, poi la mettete con Photoshop!». Sorrentino ha ringraziato tutti e andando via si è rivolto ancora verso i fotografi:

«Ciao ragazzi e grazie, mi avete fatto sentire come Belen»

Foto: Jordan Strauss/Invision/AP

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.