Le prime pagine di oggi

La crisi in Crimea, le dimissioni di Gentile, e l'Oscar di Sorrentino

Sono tre le notizie che si dividono l’apertura sui giornali di oggi: la situazione in Crimea e le reazioni dell’occidente, che prepara una posizione comune per il vertice UE di giovedì, le dimissioni del sottosegretario Gentile tre giorni dopo la sua nomina per le polemiche sulle presunte pressioni sull’editore dell’Ora della Calabria, e la vittoria di Paolo Sorrentino dell’Oscar per il miglior film straniero con La grande bellezza.