• Cultura
  • giovedì 20 Febbraio 2014

Le foto più belle dei Brit Awards

Hanno vinto Arctic Monkeys e One Direction, un premio è andato anche a David Bowie: e lui ha mandato a ritirarlo Kate Moss vestita da Ziggy Stardust

Mercoledì 19 febbraio si è tenuta a Londra, nella O2 Arena, la cerimonia dei Brit Awards (anche solo Brits), i premi musicali che ogni anno vengono assegnati ad artisti britannici pop dalla British Phonographic Industry (BPI), l’associazione che rappresenta le case discografiche nel Regno Unito e di cui fanno parte le quattro grandi major Universal, Sony, EMI e Warner.

A vincere i due premi più importanti – British Group of the Year e British Album of the Year – sono stati gli Arctic Monkeys, una band inglese più rock che pop in giro ormai da una decina d’anni e che da tempo ottiene un buono, e relativamente costante, successo di pubblico. Ai Brits vinsero questi stessi due premi nell’edizione del 2007, dopo aver vinto nel 2006 quello di “gruppo rivelazione” (sarebbe il British Breakthrough Act, quest’anno vinto dai Bastille). I principali antagonisti degli Arctic Monkeys stavolta erano gli One Direction: molti li davano come favoriti, tra cui lo stesso Alex Turner, leader degli Arctic Monkeys, che al momento di ritirare il premio ha detto che in verità aveva puntato 15 sterline sugli One Direction. Gli One Direction comunque hanno vinto nelle categorie miglior video e “successo globale”.

Ellie Goulding ha vinto il premio come migliore artista femminile, mentre David Bowie è stato premiato come migliore artista maschile: Bowie non era presente alla cerimonia, e il suo premio è stato consegnato da Noel Gallagher a Kate Moss (vestita da Ziggy Stardust). I Daft Punk – assenti anche loro – hanno vinto il premio di miglior gruppo internazionale, a scapito di Macklemore & Ryan Lewis e Arcade Fire; Bruno Mars quello di miglior artista maschile internazionale.

Gli Arctic Monkeys hanno aperto la serata suonando dal vivo R U Mine?, singolo del loro ultimo disco AM, ma ci sono state altre belle esibizioni tra cui quella di Beyoncé, quella molto esotica e molto colorata di Katy Perry e quella di Pharrell Williams e Nile Rodgers, che hanno suonato un mashup con Get Lucky, Good Times e Happy.

Arctic Monkeys

Pharrell Williams e Nile Rodgers

Katy Perry