Le prime pagine di oggi

L'aumento della TASI, il piano per il lavoro di Renzi, e il colpevole della strage di Caselle

La maggior parte dei giornali di oggi apre con la decisione del governo di dare ai comuni la possibilità di aumentare l’aliquota della tassa sulla casa per finanziare così le detrazioni alle famiglie, e con il passo indietro sulla restituzione da parte degli insegnanti degli scatti di anzianità percepiti nel 2013, decisioni che attirano sul governo le critiche di Libero e del Giornale. Repubblica si occupa invece del piano per semplificare le normative sul lavoro annunciato ieri dal segretario del Partito Democratico Renzi, che è criticato dal Manifesto per le posizioni diverse prese come segretario del Pd e come sindaco di Firenze.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali