Bill Gates su “Ctrl + Alt + Canc”

Nel corso di una conferenza stampa per una raccolta fondi presso l’Università di Harvard, Massachusetts (Stati Uniti), il cofondatore ed ex CEO di Microsoft, Bill Gates, ha spiegato che fu “un errore” scegliere la combinazione di tasti “Ctrl + Alt + Canc” come sistema per sbloccare un computer Windows ed effettuare il login. Sulle vecchie versioni di Windows, soprattutto per quelle collegate nelle reti aziendali, era necessario premere i tre tasti insieme per autenticarsi sul computer. Il comando serviva anche per riavviare il computer nel caso di un grave errore di sistema.

È stato un errore. Avremmo potuto avere un singolo tasto, ma il tizio che progettò la tastiera IBM non volle darcene uno.

La combinazione fu originariamente ideata da David Bradley, un ingegnere che lavorò sul primo IBM PC, al solo scopo di essere utilizzata per riavviare i computer. In una precedente intervista Bradley aveva spiegato di avere probabilmente inventato il comando, ma che “fu Bill a renderlo famoso”. La combinazione di tasti “Ctrl + Alt + Canc” sopravvive ancora oggi come opzione di Windows per la schermata di login su milioni di computer (soprattutto aziendali) in giro per il mondo.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.