Maltempo, nubifragio su Roma: allagamenti e alberi caduti

Roma, 25 ago. (LaPresse) – Un violento nubifragio si è abbattuto stamane sulla capitale. Allagamenti e smottamenti hanno impegnato la Protezione civile, intervenuta per arginare i disagi. Segnalazioni da parte dei cittadini e della polizia locale sono pervenute alla sala operativa sin dalle ore 7.30. Tra le aree maggiormente colpite il VII Municipio, dove gruppi di volontari sono intervenuti a sostegno dei residenti per tre casi di allagamento in abitazioni private. Un quarto allagamento si è invece registrato nei pressi del santuario del Divino Amore. Sulla via Ardeatina, nell’VIII Municipio, la Protezione civile è intervenuta con i mezzi pesanti per liberare la carreggiata dal terreno a seguito di uno smottamento. Sono inoltre in corso la rimozione di alcuni alberi caduti e le opportune verifiche su quelli pericolanti.

Sull’Aurelia è stato provvisoriamente istituito il senso unico alternato al km 53, tra le località di Cerveteri, Ladispoli e Santa Severa, in entrambe le direzioni, a causa della caduta di alcuni alberi sul piano viabile. Il traffico è poi stato provvisoriamente bloccato sul Grande raccordo anulare all’altezza dello svincolo di Ciampino, in carreggiata esterna, a causa di un allagamento. La circolazione è consentita sulla complanare e il personale Anas è sul posto per ripristinare il transito in piena sicurezza il più presto possibile.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.