Le prime pagine di oggi

La condanna di Berlusconi, le dimissioni di Josefa Idem, e la morte di Emilio Colombo

La sentenza di primo grado del processo Ruby, che condanna a sette anni di reclusione e all’interdizione perpetua dai pubblici uffici Silvio Berlusconi, è in apertura su tutti i giornali di oggi, che naturalmente hanno punti di vista diversi sulla sentenza: molti citano il commento di Berlusconi, “resisterò”, il Corriere della Sera e Repubblica parlano di “dura condanna”, Avvenire la definisce “una condanna che scotta”, il Giornale titola “macelleria” e per Libero si tratta di “giustizia a puttane”. Le altre notizie presenti su quasi tutte le prime pagine sono le dimissioni di Josefa Idem da ministro delle pari opportunità, dopo la polemica sull’ICI non pagata, la morte di Emilio Colombo, il senatore a vita ultimo membro della Costituente ancora vivo, e il mistero sulla fuga di Edward Snowden.

Colonne, la newsletter su Milano