Le prime pagine di oggi

La giornata nera delle borse, Letta è fiducioso sulla durata del governo, e la morte di James Gandolfini

I giornali di oggi aprono con notizie diverse: il Corriere della Sera, Repubblica, il Sole 24 Ore e il Messaggero titolano sulla giornata nera delle borse dopo l’annuncio del presidente della Federal Reserve Bernanke di tagliare gli stimoli all’economia dal 2014, la Stampa apre con le parole di Letta, per il quale il governo non è a rischio dopo la sentenza della Corte Costituzionale sul legittimo impedimento per Berlusconi, il Giornale si occupa della strategia difensiva di Berlusconi nei suoi processi, Libero prosegue la sua campagna contro il ministro Idem, e il Manifesto e l’Unità criticano le scelte del Movimento 5 Stelle.

Colonne, la newsletter su Milano