Sri Lanka, 27 morti per piogge monsoniche, 29 persone disperse

Colombo (Sri Lanka), 10 giu. (LaPresse/AP) – Almeno 27 persone hanno perso la vita a causa dei forti venti e delle piogge monsoniche che si sono abbattuti sullo Sri Lanka. Lo ha fatto sapere Pradeep Kodippili, portavoce del centro governativo per la gestione delle emergenze, aggiungendo inoltre che 35 pescatori sono rimasti feriti, mentre 29 persone risultano disperse. Il dipartimento meteo ha emesso un allarme per il maltempo a causa del monsone. L’aeronautica di Colombo ha inviato nella zona tre navi e due elicotteri che partecipano alle operazioni di soccorso e hanno permesso finora di trarre in salvo 20 persone.

Pubblicato il 10 giugno 2013
© Copyright LaPresse – Riproduzione riservata

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.