Le prime pagine di oggi

Domenico Quirico è vivo, Berlusconi contro l'euro, e il divorzio di Putin

I giornali di oggi aprono con notizie diverse: la Stampa si occupa del suo inviato in Siria Domenico Quirico, che dopo due mesi di silenzio ha telefonato alla moglie confermando di essere stato rapito, il Corriere della Sera e Avvenire titolano sull’approvazione del disegno di legge che fissa tempi e modi per le riforme, Repubblica e Libero aprono con le parole di Berlusconi contro la Merkel e la sua minaccia di uscire dall’euro, il Messaggero anticipa la bozza del ministro Giovannini per modificare il mercato del lavoro, l’Unità conferma la possibile candidatura di Matteo Renzi alla segreteria del PD, e il Manifesto commenta l’elezione del leghista Stucchi alla presidenza del Copasir. I quotidiani sportivi aprono sulla presentazione del nuovo allenatore dell’Inter Mazzarri.

Colonne, la newsletter su Milano