• cit
  • giovedì 18 Aprile 2013

Giovanna Daffini – “Vi ricordate quel 18 aprile”

Giovanna Daffini è stata una cantante italiana, ex mondina, fece parte del Nuovo Canzoniere Italiano. Nata in provincia di Mantova nel 1914 imparò le canzoni popolari che sarebbero diventate parte del suo repertorio lavorando come mondina. Si aggiunsero poi canzoni politiche e di protesta, che Daffini imparò durante la Resistenza.
Nel 1962 conobbe gli etnomusicologi Roberto Leydi e Gianni Bosio e lavorò con loro, poi entrò nel gruppo del Nuovo Canzoniere Italiano.
La canzone Vi ricordate quel diciotto aprile, scritta da Lanfranco Bellotti, è diventata famosa nella versione cantata da Daffini. Il testo è questo:

Vi ricordate quel diciotto aprile
d’aver votato democristiani
Senza pensare all’indomani
a rovinare la gioventù

O care madri dell’Italia
e che ben presto vi pentirete
I vostri figli ancor vedrete
abbandonare lor casolar

Che cosa fa quel Mario Scelba
con la sua celere questura?
Ma i comunisti non han paura
difenderanno la libertà

E operai e compagni tutti,
che sempre uniti noi saremo
e tutti in coro noi canteremo:
Bandiera rossa trionferà.