Luca Zaia contro le previsioni del tempo

Il presidente del Veneto contro alcuni siti specializzati che danneggerebbero il turismo locale

Alcuni albergatori veneti, sostenuti dal presidente della Regione Luca Zaia della Lega Nord, hanno contestato i siti Internet di previsioni meteorologiche che avevano previsto il maltempo nel fine settimana di Pasqua, maltempo che poi non si è verificato, sostenendo che a causa di questi errori il turismo locale avrebbe risentito di una serie di cancellazioni delle prenotazioni. Zaia ha chiesto allora: «Lanciamo un appello perchè questi signori ci cancellino dalle previsioni del tempo». Zaia ha proposto di utilizzare il servizio del sito ARPAV, l’Agenzia Regionale per la Prevenzione e protezione Ambientale del Veneto, le cui analisi sarebbero invece «serie e fatte bene». Il presidente del Veneto ha anche minacciato procedure legali, per difendere gli interessi degli albergatori:

«Si oscurino le previsioni meteo per il Veneto nei siti che forniscono questo servizio o procederemo per danni»

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.