• cit
  • domenica 31 Marzo 2013

Il senso della Pasqua

In un articolo pubblicato su La Stampa di oggi Enzo Bianchi, priore della comunità monastica di Bose, spiega il senso della Pasqua in un’ottica cristiana, descrivendola in primo luogo come momento di incontro tra esseri umani, credenti o no. Per spiegare come l’amore per il prossimo possa essere trovato e compreso da tutti Bianchi cita un detto apocrifo, cioè che non appartiene alla tradizione canonica della Chiesa:

«Hai visto un uomo? Hai visto il Signore!»