Le prime pagine di oggi

Si vota il 24 febbraio, Monti si candida, ma intanto domani c'è la fine del mondo

L’apertura per quasi tutti i giornali di oggi è sempre sulla politica italiana in vista delle elezioni, con due notizie in evidenza: la data delle elezioni quasi fissata dal ministro Cancellieri e dal Presidente della Repubblica al 24 febbraio, e la candidatura di Monti a Presidente del Consiglio con l’appoggio delle liste dei centristi, ormai data per certa da tutti i quotidiani. Il Manifesto apre invece con la decisione della commissione UE alla concorrenza sull’esenzione dell’ICI per la Chiesa, mentre la Gazzetta dello Sport si lancia in un bilancio della storia sportiva alla vigilia della fine del mondo Maya di domani.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali