Le prime pagine di oggi

Il governo decide 12 miliardi di tagli, la riduzione dell'IRPEF annunciata e poi smentita, e la visita in Grecia di Merkel

Quasi tutti i giornali di oggi aprono con le decisioni del consiglio dei ministri sulla legge di stabilità, che prevede tagli per 12 miliardi recuperati soprattutto dalle spese per la pubblica amministrazione e per la sanità, e sull’ipotesi di riduzione dell’IRPEF per le fasce più basse, sulla quale però non c’è chiarezza. Libero, il Tempo e il Giornale si occupano invece delle parole di Berlusconi, che esclude di ricandidarsi e ipotizza il sostegno a un nuovo governo Monti dopo le elezioni, il Fatto titola sullo scioglimento per mafia del consiglio comunale di Reggio Calabria, e il Manifesto segue le proteste contro il governo, con le manifestazioni degli studenti per il 12 e della FIOM per il 20 ottobre.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali