Le prime pagine di oggi

Draghi impone la sua linea sull'acquisto dei titoli di stato da parte della BCE, la strage di Annecy, e Napolitano chiede ai partiti di dare spazio ai giovani

La decisione della Banca Centrale Europea, votata a maggioranza nonostante l’opposizione della Germania, di procedere con acquisti illimitati dei titoli di stato per fronteggiare la speculazione sui mercati finanziari è in apertura su tutti i giornali di oggi, presentata come la vittoria di Draghi sulla Merkel. I quotidiani sportivi si occupano della partita di stasera dell’Italia in Bulgaria che avvia le qualificazioni per i mondiali del 2014 in Brasile.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali