Le prime pagine di oggi

La morte del cardinale Martini, Berlusconi si dichiara estraneo alle manovre contro Napolitano, e i nuovi dati Istat sul lavoro (che non c'è)

La morte del cardinale Martini è in apertura sulla maggior parte dei giornali di oggi. Repubblica titola invece sulla “rivoluzione nella scuola” annunciata in un’intervista dal ministro Profumo, il Giornale e il Tempo affrontano ancora le intercettazioni delle telefonate di Napolitano e le dichiarazioni di Berlusconi, che in un’intervista al Foglio si dichiara estraneo agli attacchi al Quirinale, mentre l’Unità apre con i nuovi record di precari e disoccupazione comunicati dall’Istat. I quotidiani sportivi si occupano degli ultimi affari del calciomercato, chiuso ieri sera.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali