Le prime pagine di oggi

I leader europei cercano di unire rigore e crescita, il ddl anticorruzione fa litigare PD e PDL, l'addio a Donna Summer, e un pentito accusa Conte di combine

Le notizie con cui aprono i giornali di oggi sono diverse: Repubblica, il Messaggero, il Mattino e il Secolo XIX si occupano della videoconferenza fra i principali leader europei in preparazione al G8, conclusa con l’auspicio di riuscire a coniugare in campo economico rigore e crescita, il Corriere della Sera lancia l’allarme dei sindaci sull’IMU, il cui gettito rischia di essere inferiore alle previsioni, la Stampa, l’Unità e il Manifesto titolano sul nuovo scontro sulla giustizia fra PD e PDL e sui rischi per il governo dopo l’approvazione di un emendamento del PD che aumenta le pene per la corruzione, il Giornale apre con le dichiarazioni dell’ex tesoriere della Margherita Lusi sull’utilizzo dei fondi del partito, e Libero prosegue la sua inchiesta sui “segreti” del Vaticano.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali