Il volo dell’Enterprise su New York

Le foto dello Shuttle trasportato con un Boeing 747 sui grattacieli della città, poi sarà conservato in un museo

Ieri, venerdì 27 aprile, lo Shuttle Enterprise è stato trasportato in volo dalla NASA da Washington a New York, dopo essere stato precedentemente trasferito dalla Florida alla capitale degli Stati Uniti. Come era avvenuto con lo Shuttle Discovery il 17 aprile scorso con il volo su Washington, la NASA ha deciso di far compiere alla navicella montata su un Boeing 747 modificato un volo ravvicinato su Manhattan. L’aereo con l’Enterprise è poi atterrato all’aeroporto JFK, dove la navicella sarà preparata per il suo ultimo viaggio, questa volta sul fiume Hudson, per raggiungere la sede dell’Intrepid Sea, Air and Space Museum.

(Lo spazio dopo gli Shuttle)

L’Enterprise è stato il primo Shuttle a essere costruito dalla NASA e non ha mai volato nello spazio. Era stato concepito come prototipo negli anni Settanta per testare le diverse funzionalità della navicella. Tra il febbraio e l’ottobre del 1977 fu utilizzato per compiere diversi test in volo entro l’atmosfera.

Mostra commenti ( )