Bossi e la ristrutturazione pagata a sua insaputa

Alla fine della giornata probabilmente più complicata nella storia della Lega Nord, con l’indagine nei confronti del tesoriere Francesco Belsito, le sue dimissioni e le affermazioni della procura sul denaro usato per ragioni private dei dirigenti del partito, Umberto Bossi ha detto così ai giornalisti dell’ANSA.

«Denuncerò chi ha utilizzato i soldi della Lega per sistemare la mia casa. Io non so nulla di questa cose e d’altra parte avendo pochi soldi non ho ancora finito di pagare le ristrutturazioni di casa mia»

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.