Le prime pagine di oggi

Lo stop del PD a Monti, l'"assedio" di Tolosa, e la morte del "poeta di Fellini"

La riforma del lavoro è ancora in primo piano sui giornali di oggi: il Corriere della Sera, la Stampa e la Repubblica si occupano delle critiche del PD e della CGIL, che annuncia lo sciopero generale se le modifiche all’articolo 18 verranno approvate così come sono state annunciate dal governo, il Messaggero e Libero aprono invece con l’esclusione degli impiegati statali dalle nuove norme sui licenziamenti. Le altre notizie presenti su quasi tutte le prime pagine di oggi sono l’assedio al presunto assassino di Tolosa, il ferimento a Torino del consigliere comunale dell’UDC Alberto Musy, la morte di Tonino Guerra e una nuova perizia sul delitto di via Poma che scagionerebbe l’ex fidanzato di Simonetta Cesaroni, condannato in primo grado a 24 anni. I quotidiani sportivi aprono con la vittoria sul Siena del Napoli, che raggiunge così la Juventus in finale di coppa Italia.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali