Le prime pagine di oggi

Dopo l'approvazione del decreto "semplifica Italia" arrivano il declassamento di Fitch (ma con i complimenti a Monti) e un altro terremoto

Le prime pagine di oggi si occupano del decreto “semplifica Italia” approvato ieri in consiglio dei Ministri: il Corriere promette meno burocrazia e più Internet mentre Libero dice che le semplificazioni di Monti renderanno la vita più facile solo agli immigrati. La Stampa si preoccupa per il declassamento dell’economia italiana da parte dell’agenzia Fitch, che però promuove Mario Monti, e Repubblica informa che con i soldi guadagnati dalla lotta all’evasione si faranno tagli all’imposta Irpef; l’altra notizia che domina tutti i giornali è la scossa di terremoto di ieri, che si è sentita in gran parte del nord Italia. I giornali sportivi si occupano ancora di calcioscommesse e attendono la partita tra Juventus e Udinese.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali