Le prime pagine di oggi

Chi tira le somme, chi ha paura del nuovo anno e chi grida al complotto (e c'è l'ultima edizione cartacea di Liberazione)

Le prime pagine di oggi, ultimo giorno dell’anno, alternano due notizie: mentre il Corriere, la Repubblica e la Stampa anticipano ai lettori gli aumenti su luce gas e autostrade previsti per il 2012 (Repubblica parla di “stangata” mentre Corriere e Stampa restano un po’ più sobri), la maggior parte dei giornali apre con la “notizia” della telefonata fatta da Angela Merkel a Giorgio Napolitano, già smentita da entrambi, per chiedere il cambio del premier: Libero parla di golpe rivelato e il Giornale, signorilmente, dà la colpa della caduta di Berlusconi alla “culona”. L’Unità offre un bilancio degli avvenimenti del 2011 e Liberazione saluta i lettori con l’ultima edizione cartacea a causa dei tagli all’editoria. Per la Gazzetta dello Sport l’atleta del 2011 è una donna: Federica Pellegrini.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali