Le prime pagine di oggi

Si parla del "Cresci-Italia", con poco entusiasmo (alcuni molto poco)

Le prime pagine di oggi aprono tutte con commenti sulle parole di Monti durante la conferenza stampa di fine anno. Il Corriere, la Repubblica, la Stampa e l’Unità cercano di riassumere il discorso di Monti e aprono con titoli piuttosto positivi ma gli altri quotidiani sono tutti critici. Il Giornale parla di crescita “della rabbia”, il Manifesto definisce il Presidente del Consiglio “il tedesco”, Liberazione non vede un ripresa ma un presa “in giro”, la Padania dice che Monti continua a gettare benzina sul fuoco. Mentre il Secolo d’Italia attende che Monti finisca lo “spot” per parlare delle misure concrete, Libero continua a dispensare consigli ai lettori per pagare meno tasse, concentrandosi oggi sulla riforma catastale.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali