• Cultura
  • venerdì 23 Dicembre 2011

I film del weekend

Un commedione romantico americano con cast immenso e in generale poca roba: è Natale

È Natale, prendono il sopravvento i bambini e i buoni sentimenti. Capodanno a New York è la solita commedia romantica natalizia con un cast immenso di nomi molto conosciuti a tutte le fasce d’età, da Michelle Pfeiffer a Zac Efron. Ricordate Love Actually? Questo funziona uguale: tante piccole storie d’amore che tendono a intrecciarsi tra loro, oppure no, e se andate al cinema solo per vedere De Niro ne uscirete frustrati dalla scoperta che avrà al massimo tre battute. Sul fronte dei film d’animazione, invece, Il figlio di Babbo Natale potrebbe rivelarsi simpatico, e Luc Besson ci riprova con l’ennesimo capitolo del suo ciclo su Arthur, una specie di elfo la cui storia si sta rivelando un continuo flop.

Capodanno a New York
Regista: Garry Marshall
Attori: Robert De Niro, Zac Efron, Lea Michele, Ashton Kutcher, Jessica Biel, Sofía Vergara, Abigail Breslin, Halle Berry, Hilary Swank, Michelle Pfeiffer, Sarah Jessica Parker, Frankie Muniz, Sara Paxton, Sienna Miller

Il figlio di Babbo Natale
Regista: Sarah Smith, Barry Cook

Arthur e la guerra dei due mondi
Regista: Luc Besson

Emotivi Anonimi
Regista: Jean-Pierre Améris
Attori: Benoît Poelvoorde, Isabelle Carré, Lorella Cravotta, Lise Lamétrie

Il principe del deserto
Regista: Jean-Jacques Annaud
Attori: Tahar Rahim, Antonio Banderas, Mark Strong, Freida Pinto, Riz Ahmed