La capitale ha chiuso la sua principale discarica a cielo aperto, Bordo Poniente, che è una delle più grandi al mondo: centinaia di camion scaricavano più di 12mila tonnellate di rifiuti ogni giorno, cifra che era già stata ridotta quest’anno grazie al riciclaggio e agli impianti di compostaggio: per il sindaco Marcelo Ebrard la chiusura potrebbe contribuire a ridurre le emissioni di gas serra (LaPresse)

Mercoledì 21 dicembre

TAG: