Le prime pagine di oggi

I pochi giornali in edicola, dopo lo sciopero, raccontano la fine di un'alleanza

La maggior parte delle testate nazionali oggi non è in edicola a causa dello sciopero di ieri. Dei pochi giornali usciti, il Giornale si occupa del fallimento dell’incontro tra i sindacati e Monti, che ha concesso solo un “ritocchino” sulle pensioni, e Libero, visto il pessimo andamento dei mercati, prepara i suoi lettori a una “stangata bis” in primavera. Mentre le pagine della Padania riportano l’annuncio di Bossi che ieri ha dichiarato la fine dell’alleanza con Berlusconi perché sta coi “comunisti”, il Manifesto dà spazio a quanto accaduto ieri a Trieste: è morto un giovane operaio mentre montava il palco per il concerto di Jovanotti. Le pagine sportive celebrano la presenza di Juventus e Udinese in testa alla classifica.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali