Le prime pagine di oggi

Le borse corrono e i sindacati pure, ma verso lo sciopero

I giornali di oggi aprono con le conseguenze dell’accordo trovato in sede europea l’altro ieri, che oggi sono sostanzialmente due: far rifiatare le borse, che ieri hanno guadagnato un po’ di terreno, e far litigare governo e sindacati. Dopo mesi di polemiche e divisioni, infatti, la norma sui licenziamenti è osteggiata in modo aperto e comune sia dalla CGIL che dalla CISL e dalla UIL, e con queste premesse è molto probabile che sia presto indetto uno sciopero (parola che fa capolino in molti titoli e sommari). Perdono spazio le alluvioni in Liguria, tenute in alto solo dal Secolo XIX e pochi altri, mentre quasi tutti i giornali dedicano spazio in prima pagina ai funerali di Marco Simoncelli.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali