Le prime pagine di oggi

La Libia, la morte di Gheddafi e l'Unione Europea

La maggior parte delle prime pagine apre con l’accordo alla Nato di concludere la missione in Libia entro il 31 ottobre ma la morte di Gheddafi crea ancora diversi problemi e incertezze: l’ONU vuole indagare sulla sua fine e i leader libici litigano sui modi e i tempi della sua sepoltura, mentre la popolazione ha fatto la fila ieri per vedere il cadavere. Il Secolo d’Italia si interroga sull’opportunità di pubblicare le foto del corpo senza vita del colonnello e la Padania si preoccupa (come al solito) del problema immigrazione.
In Europa intanto il commissario agli Affari Economici Rehn ha chiesto all’Italia nuove e più incisive misure per fronteggiare la crisi; sulla salvezza della Grecia invece, Francia e Germania sembrano essere in forte disaccordo.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali