Le prime pagine di oggi

Fiducia è (ancora) la parola del giorno

La maggior parte delle prime pagine di oggi apre con la fiducia ottenuta ieri dal governo Berlusconi alla Camera. Mentre i giornali vicini alla maggioranza descrivono l’episodio come una sconfitta delle opposizioni e un agguato sventato, altri, come Repubblica e il Sole 24 Ore, evidenziano le difficoltà incontrate dal governo: tra frondisti e varie defezioni, solo un pugno di voti ha salvato il PresdelCons dalla caduta. Il Manifesto e Liberazione, invece, continuano a porre l’accento sulle proteste dei giovani in Italia.
L’attenzione delle pagine sportive è concentrata sul il tentativo di rimonta di Milan e Inter.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali