Obama sulla morte di Steve Jobs

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha ricordato con queste parole il cofondatore di Apple, Steve Jobs, morto questa notte.

«Era coraggioso abbastanza da pensare in modo diverso, audace abbastanza da credere di poter cambiare il mondo e talentuoso abbastanza da farlo»