Le prime pagine di oggi

Non tutti aprono con Obama, in Sardegna continuano ad arrabbiarsi, e al Secolo vanno in vacanza

Il nuovo intervento del ministro Tremonti a spiegare i suoi rapporti con la casa romana dell’onorevole Milanese occupa tutta l’apertura della Stampa, mentre gli altri maggiori quotidiani scelgono le preoccupazioni e le parole di Barack Obama sulla crisi del debito americana. Alla Padania insistono con i presunti ministeri al Nord, in Sardegna insistono ad arrabbiarsi sulla crisi della Tirrenia, e al Secolo vanno in vacanza.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali