Le prime pagine di oggi

Nonostante le proteste di Bersani oggi il Corriere rilancia sulle presunte tangenti a Penati: gli altri si occupano soprattutto di economia e Nitto Palma

La maggior parte dei giornali di oggi apre con la nomina di Nitto Palma a ministro della Giustizia o con la difficile giornata di ieri per la borsa italiana. Si distinguono quelli che parlano dei guai giudiziari del PD, con vari tagli: l’Unità per difendere il partito, Libero per saltargli addosso, il Corriere della Sera per fornire il contenuto di altri verbali dell’inchiesta sulle presunte tangenti ricevute da Filippo Penati. E poi gli altri molti che si occupano della nota diffusa in serata da sindacati, Confindustria e associazioni di settore, che chiedono “discontinuità” nella politica economica del governo.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali